Zara Larsson

Zara Maria Larsson è nata il 16 dicembre 1997 all’Ospedale universitario Karolinska di Solna, comune dell’area urbana di Stoccolma, da Agnetha e Anders Larsson. Ha una sorella più piccola, Hanna, anch’ella cantante e membro della band Hanna & Andrea.

Zara fu ammessa molto presto alla prestigiosa Adolf Fredrik’s Music School ma rifiutò perché non intendeva cantare in un coro.

Nel 2008, all’età di 10 anni, ha vinto la seconda stagione del talent-show televisivo Talang Sverige, versione svedese dello show America’s Got Talent. Lo stesso anno pubblica come singolo di debutto una cover di My Heart Will Go On di Céline Dion.

Nel 2012 Zara firma un contratto discografico con la TEN Music Group, casa discografica svedese, e il 21 gennaio 2013 esce l’extended play (EP) Introducing composto da cinque tracce: il primo singolo estratto è Uncover, che raggiunse la vetta delle classifiche svedesi, oltre quella delle classifiche norvegesi e la terza posizione in Danimarca; inoltre il 25 febbraio 2013 la canzone fu certificata disco di platino da Universal Music Sweden.

Il 27 marzo 2013 venne rivelato il secondo EP di Zara. Composto di cinque tracce, Allow Me To Reintroduce Myself, fu rilasciato il 5 luglio 2013. Il singolo She’s Not Me (composto da She’s Not Me (Pt. I) e She’s Not Me (Pt. II)) venne rilasciato il 5 giugno 2013.

Il 3 aprile 2013 Zara conferma di aver firmato un contratto discografico con l’etichetta statunitense Epic Records.

Il 1º ottobre 2014, la Larsson ha rilasciato il suo album di debutto, 1, che include le tracce Uncover, Bad Boys e She’s Not Me (Pt. 1 & 2), tratte dai precedenti EP, e altre tracce inedite. L’album ricevette il disco di Platino in Svezia.

Il 5 giugno 2015 viene rilasciato il singolo Lush Life. La canzone è diventata il secondo singolo della Larsson a raggiungere la vetta ed è stato certificato platino ben quattro volte in Svezia. Il singolo ha inoltre raggiunto la top 5 in Australia, Danimarca, Norvegia, Olanda, Svizzera, Belgio, Germania, Austria e Regno Unito. Il videoclip raggiunge nel giro di un anno oltre 300 milioni di visualizzazioni.

Il 22 luglio 2015 Zara ha rilasciato Never Forget You, il nuovo singolo in collaborazione con MNEK che la presenta al mercato statunitense. La canzone ha raggiunto la prima posizione in Svezia, la quinta posizione nel Regno Unito, e la terza posizione in Australia, raggiungendo persino la Top 20 negli Stati Uniti e anche la vetta delle classifiche Spotify svedesi.

Nel febbraio 2016 è stata rilasciata Girls Like, singolo del rapper inglese Tinie Tempah in collaborazione con la Larsson, il quale raggiunge la Top 5 nel Regno Unito.

Il 13 maggio 2016 è uscito This One’s For You, l’inno degli EURO 2016 (europei di calcio 2016), prodotto da David Guetta e cantato da Zara. In occasione della competizione, Zara ha partecipato insieme al DJ francese sia alla cerimonia di apertura che a quella di chiusura, entrambe andate in scena allo Stade de France di Parigi.

Il 2 settembre 2016 rilascia il primo singolo ufficiale tratto dal suo album di debutto internazionale, Ain’t My Fault, scritto dalla stessa Larsson insieme a MNEK e Markus Sepehrmanesh. Il singolo debutta direttamente al vertice delle classifiche svedesi e riscuote buon esito di mercato anche nel resto dell’Europa.

Il 6 novembre la cantante si esibisce durante gli MTV Europe Music Awards con Lush Life e Ain’t My Fault e durante la manifestazione vince anche il premio come Best New Artist.

Il successivo 11 novembre viene pubblicata la traccia promozionale I Would Like, che riesce a superare Lush Life e ad aggiudicarsi la terza posizione nelle classifiche britanniche. La canzone ha riscosso successo al livello mondiale arrivando nella Top 50 Worldwide di Spotify.

Il 27 gennaio 2017 Zara Larsson rilascia So Good, il nuovo singolo in collaborazione con il rapper statunitense Ty Dolla $ign.

Il 17 marzo 2017 esce l’album di debutto internazionale, So Good, che, in pochissimo tempo, diventa uno degli album femminili più ascoltati su Spotify. Nell’album, oltre ad esserci i singoli precedentemente rilasciati, c’è anche Symphony, collaborazione con la band elettronica inglese Clean Bandit, che diventa una hit in tutto il mondo (raggiunge la prima posizione in ben 8 paesi, incluso il Regno Unito e la Svezia).

Il 12 maggio 2017 viene rilasciato il penultimo singolo tratto da So Good, Don’t Let Me Be Yours, mentre l’11 agosto si conclude l’era con il singolo Only You.

2016 - 2021 © Zara Larsson Italia HomepageDisclaimerCookie Policy contatti@zaralarsson.it
Torna in alto